TLAXCALA تلاكسكالا Τλαξκάλα Тлакскала la red internacional de traductores por la diversidad lingüística le réseau international des traducteurs pour la diversité linguistique the international network of translators for linguistic diversity الشبكة العالمية للمترجمين من اجل التنويع اللغوي das internationale Übersetzernetzwerk für sprachliche Vielfalt a rede internacional de tradutores pela diversidade linguística la rete internazionale di traduttori per la diversità linguistica la xarxa internacional dels traductors per a la diversitat lingüística översättarnas internationella nätverk för språklig mångfald شبکه بین المللی مترجمین خواهان حفظ تنوع گویش το διεθνής δίκτυο των μεταφραστών για τη γλωσσική ποικιλία международная сеть переводчиков языкового разнообразия Aẓeḍḍa n yemsuqqlen i lmend n uṭṭuqqet n yilsawen dilsel çeşitlilik için uluslararası çevirmen ağı

 16/10/2019 Tlaxcala, the international network of translators for linguistic diversity Tlaxcala's Manifesto  
English  
 EUROPE 
EUROPE / Non sono più ministro!
Date of publication at Tlaxcala: 09/07/2015
Original: Minister No More!
Translations available: Português/Galego  Français  Español 

Non sono più ministro!

Yanis Varoufakis Γιάνης Βαρουφάκης Янис Варуфакис يانيس فاروفاكيس

Translated by  Alba Canelli

 

Il referendum del 5 luglio passerà alla storia come un momento unico in cui una piccola nazione europea si è alzata in piedi contro la  servitù per debiti.

Come per tutte le lotte per i diritti democratici, il prezzo da pagare per questo rifiuto storico dell''ultimatum del 25 giugno dell'Eurogruppo, è alto. E' quindi essenziale che il grande capitale guadagnato dal nostro governo con lo splendido voto del NO venga immediatamente investito in un SI per una risoluzione adeguata - un accordo che preveda una ristrutturazione del debito, meno austerità, una redistribuzione in favore dei bisognosi e vere riforme. 
 
Poco dopo l'annuncio dei risultati del referendum, sono stato informato che alcuni partecipanti dell'Eurogruppo e "partners" diversi, preferivano vedermi "assente" ai loro incontri, un'idea che il Presidente del Consiglio ha ritenuto potenzialmente utile per consentirgli di raggiungere un accordo. Per questo motivo ho lasciato il ministero delle Finanze oggi. 
 
Considero un mio dovere di aiutare Alexis Tsipras a sfruttare, come vuole, il capitale che il popolo greco ci ha assicurato ieri con un referendum. 
 
Porterò con orgoglio il disgusto dei creditori nei miei confronti.
 
Noi della sinistra sappiamo come agire collettivamente, senza riguardo per i privilegi di funzione. Io porterò il mio sostegno al primo ministro Tsipras, al nuovo ministro delle Finanze e al nostro governo. 
 
Lo sforzo sovrumano per onorare il coraggio del popolo della Grecia e il celebre ΌΧΙ' (NO), offerto ai democratici di tutto il mondo, è solo all'inizio.
 




Courtesy of Tlaxcala
Source: http://yanisvaroufakis.eu/2015/07/06/minister-no-more/
Publication date of original article: 06/07/2015
URL of this page : http://www.tlaxcala-int.org/article.asp?reference=15205

 

Tags: GreciaUEGrexitYanis VaroufakisEurogruppoDebitoTsiprasReferendumDemocrazia
 

 
Print this page
Print this page
Send this page
Send this page


 All Tlaxcala pages are protected under Copyleft.